Progetti in programma

Le attività in progetto nell’anno in corso sono:

  1. Scuola Kiwengwa Zanzibar: Terminare il pavimento di 1 aula, fare marciapiede parte nuova, controsoffitto nell’Aula magna, rifare un pavimento in un’aula ed aggiustare il pavimento in 2 aule tutte nella parte vecchia, verniciare le pareti dove sono state installate le finestre e tutta la parte nuova, oltre a verniciare tutte le finestre e porte. Rifacendo il pavimento in un aula consentirà di insediare a metà Gennaio 2018 con l’anno scolastico nuovo, una classe d’asilo da 3 ai 5 anni onde consentire le mamme alle mamme di svolgere qualche attività saltuaria contribuendo ai bisogni economici della famiglia.

  2. Ospedale Kiwengwa Zanzibar: terminare stanza laboratorio , per contenere sterilizzatrice, macchinetta analisi sangue, microscopio, misuratore diabete. Fornitura se possibile di un ecografo portatile sia in collaborazione con Enti pubblici , Ong od altri Enti che si occupano di raccolta e distribuzione di apparecchiature elettroniche e sanitarie dismesse da Enti pubblici , se sarà possibile reperirli bene altrimenti valuteremo l’acquisto.

L’apparecchio utile sia per le parti molle che dure , eviterebbe la mortalità dei feti, di parto ed altre malattie, eseguirebbe un pronto intervento in loco, evitando la rinuncia a curarsi per problemi economici .

Proseguimento di fornitura materiale medicazione ed acquisto in loco e consegna di medicinali ocorrenti agli assistiti in difficoltà economica.

  1. Proseguimento ed attuazione progetto sviluppo confezionamento pannolini da donna e bambino con reperimento in Italia materiale occorrente, da attuarsi con le sarte di Kiwengwa Zanzibar.

  2. Specializzazione del progetto confezionamento con stoffe locali di oggetti destinati alla vendita ai turisti , con individuazione locali destinati a laboratorio e vendita con costituzione da parte delle sarte di Kiwengwa Zanzibar di una cooperativa no profit, e valutazione di importazione in Italia per un mercato equo solidale.

  3. Registrazione in Zanzibar dell’Associazione onde ottenere aiuti degli enti governativi, attraverso accordi con stato Zanzibar/Tanzania e Consolato ed Ambasciata Italiana.

Per Associazione “Amici di Zanzibar e del Mondo”

La Presidente

 

Rosanna Rondelli